Carbonara di Nola

Con coltello minaccia passanti, arrestat

La Polizia di Stato corre in aiuto di due guardie giurate aggredite e ferite, nel Centro Direzionale di Napoli, e arresta un nigeriano che minacciava i passanti con un coltello. L'episodio è avvenuto ieri: gli agenti dei Commissariati di "Vasto-Arenaccia" e "Poggioreale" hanno bloccato e arrestato il ragazzo, 26 anni, in Italia senza fissa dimora, con le accuse di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Le due guardie giurate erano intervenute dopo una segnalazione della loro centrale operativa: quando hanno cercato di fermare il giovane, quest'ultimo le ha aggredite procurando a entrambe lesioni giudicate guaribili in 5 giorni. Secondo quanto emerso dagli accertamenti, quattro giorni prima il 26enne si è reso responsabile di un episodio analogo, sempre ai danni di passanti al Centro Direzionale. Dopo una notte trascorsa nelle camere di sicurezza della Questura, oggi sarà processato con rito per direttissima.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie